12 novembre 2017: pronti per la maratona di Atene?

12 novembre 2017: pronti per la maratona di Atene?

Ci siamo quasi. Il 12 novembre 2017 si svolgerà ad Atene la celebre maratona, competizione sportiva che richiama turisti da tutto il mondo e rappresenta per i Greci un vero e proprio momento di festa. I partecipanti della corsa saranno circa 40.000 e, durante la manifestazione, la capitale greca diventa un vero turbinio di luci e colori.

Com’è nata la maratona?

Le origini della maratona sono antichissime e sono un mix di fatti storici, miti e leggende. Tutto ha inizio nel 490 a.C, quando la città di Maratona fu invasa da un esercito di soldati Persiani intenzionati ad espandersi sul territorio greco. Nonostante gli ateniesi fossero in netta minoranza, riuscirono comunque a sconfiggere gli invasori e a vincere la battaglia.

Qui la leggenda racconta che Filippide, un militare dell’esercito ateniese, fu incaricato dal generale a correre prima fino a Sparta per chiedere supporto per la battaglia e poi fino ad Atene per comunicare la vittoria sui persiani.
Il risultato? Filippide percorse ben 240 chilometri in sole 48 ore. Una volta giunto ad Atene, fece appena in tempo a raccontare la lieta novella per poi stremare a terra, morto a causa dell’eccessivo sforzo.

Questo fu l’episodio da cui prese spunto il linguista francese Michel Bréal per introdurre la maratona all’interno dei Giochi Olimpici: i chilometri percorsi non sono 240 ma “solo” 42. La prima maratona della storia venne corsa nel 1869 da 18 atleti, 14 dei quali di origine greca.

La maratona come scusa per fare un viaggio ad Atene

La maratona è l’occasione perfetta per prendersi qualche giorno di ferie e visitare la capitale greca. Basta poco tempo, anche un weekend, per lasciarsi incantare dalle principali attrazioni della città che si trovano a breve distanza l’una dall’altra.

Icona della Grecia, Atene ha avuto la fortuna di vedere personaggi e filosofi illustri come Eschilo, Talete, Omero, Socrate, Aristotele, Pitagora, Plutarco. Grazie alla sua storia e alle sue evoluzioni, la capitale vanta una miriade di siti archeologici e luoghi d’interesse. Durante la vostra permanenza non dovete assolutamente perdere le imponenti colonne del Partenone e apprezzare il tempio della dea Atena Nike sull’Acropoli.
Sempre all’Acropoli, divertitevi ad esplorare il Teatro di Erode Attico e quello di Dionisio, nelle immediate vicinanze. Non molto distante, potrete poi ammirare il Tempio di Efesto, nell’Antica Agorà: pianificate una mvisita a questo edificio perché è uno dei templi dorici meglio conservati fino ad oggi.

Altre attrazioni da non perdere? Il Nuovo Museo dell’Acropoli che ospita le Cariatidi, la maschera di Agamennone e il Busto del Minotauro.

Siete pronti a vivere la maratona come dei veri greci e andare alla scoperta della splendida Atene?

Allora non dovete far altro che prenotare il vostro soggiorno contattandoci!

Buona maratona!